Ipovisione

Dal greco

L’ipovisione è quella condizione permanente di acutezza visiva molto limitata che compromette una normale attività lavorativa e la vita di relazione.

Secondo l’Organizzazione Mondiale di Sanità (OMS), un soggetto è ipovedente quando ha un visus nell’occhio migliore compreso fra 1/20 e 3/10.